Orienta Giovani - Crema social network
LOGIN UTENTE:
Benvenuto, effettua il Login
Nuovo utente? Registrati
LOGIN UTENTE:
Username
Password

Password dimenticata?  |  Ritorna
Cerca Utente:
Nome:
Uomo   Donna
Città:
Età:
Interessi:
2751 utenti registrati
Ultimi blog:
Nuova Economia
Cercasi Collaborato...
MENDELSSOHN: LAUDA ...
Presentazione conco...
Logo Scuola Istruzione Eventi - Scuola - Istruzione
Corso di economia: LA GLOBALIZZAZIONE: UN INCUBO O UN’OPPORTUNITÀ?


Località
Crema

Descrizione breve

Descrizione estesa

Corso di economia, febbraio - marzo 2017

Location:

Museo, Sala Cremonesi, per la cittadinanza

Polo Didattico e di Ricerca per gli iscritti all’Uni-Crema

Aula Magna dell’I.I.S. Racchetti-Da Vinci per gli studenti

Aula Magna Istituto Galilei per gli studenti

 

"E' possibile o utopica una globalizzazione dal volto umano?"

Che cos’è davvero la globalizzazione in corso?

La fonte di tante pesanti situazioni critiche del nostro tempo (dalla disoccupazione al lavoro precario, dai mini-jobs all’accentuazione delle disuguaglianze sociali), oppure di straordinarie opportunità?

Un processo “spontaneo” inarrestabile, irreversibile, oppure “pilotato” da precise scelte politiche sulla base di una “ideologia” (l’ideologia del “globalismo di mercato”) propugnata dai neo-liberisti?

Un fenomeno capace di sprigionare energie, innovazione, ricchezza per tutti, compresi i Paesi in via di sviluppo (Cina, India e Indonesia sembrano una prova), oppure di un vero e proprio mostro che divora il nostro welfare tanto faticosamente conquistato, destabilizzando, nel contempo, i tradizionali equilibri politici?

E che dire della globalizzazione finanziaria? Non siamo davanti a un sistema che sta esercitando di fatto un primato sulla stessa economia reale (il suo denaro virtuale supera di oltre 10 volte la ricchezza prodotta sull'intero pianeta!) e che, tra l'altro, ha causato la disastrosa crisi asiatica del 1997/1998 nonché quella della ancora più devastante del 2008 che ha investito non solo gli Stati Uniti, ma anche l'Europa e il cui prezzo stiamo pagando ancora oggi, anche in termini di volatilità dei nostri risparmi?

E' possibile o utopica una "globalizzazione dal volto umano" (come l'ha chiamata l'Onu), una global governance che abbia come centro l'uomo e non il profitto, che sia finalizzata a contenere il più possibile le disuguaglianze sociali e sia rispettosa dell'ambiente nel segno dell'etica della responsabilità nei confronti delle nuove generazioni?

A queste e ad altre domande risponderanno i docenti del nostro corso di economia che non potrà che renderci cittadini più consapevoli e più critici.

A conclusione dei due moduli in programma, poi, proveremo a pensare a una "ricaduta" sul nostro territorio attraverso un Festival dell'economia tutto focalizzato su progetti tesi a rilanciare Crema e il suo territorio.

Informazioni:

Corso sulla globalizzazione: ing. Francesco Torrisi: torrisifrancesco@hotmail.com

 

Locandina completa qui


Proposto da: OrientaAdmin

Partecipazione libera
Partecipanti: 0
Nessuno
Aggiungimi/Toglimi
Aggiungimi Aggiungimi

  Versione stampabile